Migliori 10 metodi per aumentare le difese immunitarie

Aumentare le difese immunitarie è una delle cose essenziali per stare bene in salute, e affrontare i malanni di stagione e magari anche le malattie più aggressive che tendono a colpire nei momenti in cui si è più deboli come l’attuale covid 19.

Migliori metodi per aumentare le difese immunitarie

Nel nostro articolo andremo a vedere i dieci segreti per aumentare le difese immunitarie oltre ad ottimi integratori come questo.

I dieci segreti per aumentare le difese immunitarie

Ecco quali sono i migliori metodi a disposizione per andare a migliorare le difese immunitarie:

Lenti a contatto Acuvue

Qualità della dieta alimentare

La prima regola importante è quella di prediligere la qualità dei cibi, questo a dispetto della quantità.

Come fare per essere certi di consumare cibo di quaità? La cosa che si può fare è quella di rivolgersi ad un negoziante di fiducia, oltre che chiaramente a marchi che siano conosciuti per essere garanzia di cibo salutare.

E’ essenziale andare a togliere dalla propria dieta tutti quei prodotti privi di origine controllata e certificata, come quelli che presentano ingredienti di dubbia qualità.

Migliorando la digestione e il benessere fisico, si migliora anche il proprio sistema immunitario.

Verdura di stagione

In secondo segreto essenziale è quello di scegliere la vedura che sia idonea alla stagione in cui ci si trova. Ad esempio, per affrontare i malanni invernali, è consigliabile consumare broccoli, cavoli e verza.

I broccoli hanno la caratteristica di stimolare il sistema immunitario, inoltre, sono depurativi per il fegato e ricchi di vitamine.

I cavoli sono un tipo di verdura con proprietà antinfiammatorie e analgesiche, mentre la verza favorisce la diuresi e combatte le irritazioni intestinali.

Altre verdure importanti per dare supporto al proprio sistema immunitario sono il radicchio, la zucca, e i funghi.

Ovviamente si può pensare di integrare l’assunzione di vitamine con appositi integratori, personalmente utilizzo questo e mi sono sempre trovato benissimo.

Assumere la Vitamina C

Si tratta come sappiamo di un potentissimo antiossidante, che ha come funzione molto importante quella di dare sostegno al funzionamento del sistema immunitario.

Per assumere Vitamina C la si può trovare in maniera naturale all’interno della frutta, ma spesso è bene assumere anche degli integratori (come questo integratore di Vitamina C).

Come per la verdura è bene sempre rivolgersi ai prodotti di stagione, per questo è una scelta ottimale quella di consumare arance, pompelmi e kiwi.

La frutta secca

Pochi conoscono l’importanza della frutta secca nel rafforzamento delle difese immunitarie. La presenza in grandi quantità di Vitamine E (ottimo anche questo integratore di Vitamina E) al suo interno permette di contrastare in maniera decisa agenti patogeni che attaccano il nostro organismo dall’esterno, per fare un esempio molto conosciuto i virus influenzali tipici delle stagioni fredde e umide.

Le spezie e l’aglio

Ci sono spezie molto importanti per mantenersi in salute, per fare alcuni esempi il cardamomo, il coriandolo e lo zenzero, i quali si ritrovano all’interno di molte tisane e integratori volti alla cura e alla prevenzione di sindromi influenzali stagionali.

L’aglio invece, è un antimicrobico naturale (qui un integratore all’aglio che non puzza) e migliora la pressione del sangue.

Amiamo il nostro intestino

Una delle regole importanti è quella di tenere in salute l’intestino, per questo è necessario tenere costantemente sotto controllo la flora batterica (personalmente, avendo l’intestino pigro, mi trovo benissimo con questi integratori).

Un intestino che risulta sano, si traduce in un sistema immunitario sano. Per questo diventa essenziale inserire nella propria dieta i fermenti lattici, o se si vuole un’alternativa più naturale bere una tisana dedicata alla regolarizzazione intestinale come questa.

Tenere l’intestino sano e ben attivo aiuta anche ad ottenere la pancia piatta.

Leggi anche il nostro approfondimento su cosa mangiare per andare in bagno se solitamente hai problemi di stitichezza.

Attenzione allo stress

Può sembrare la solita frase fatta, ma anche nel caso del sistema immunitario è essenziale stare attenti allo stress.

Si tratta di una situazione emotiva che va tenuta lontano in quanto è lesiva del benessere psico-fisico ed espone il nostro organismo all’attacco di molti agenti patogeni che provengono dall’esterno.

Dunque, è bene cercare di superare momenti difficoltosi non lasciando spazio allo stress, scegliendo qualsiasi strada ci faccia stare bene e sempre rilassati.

Non essere statici e pantofolai

Già, chi non fa attività fisica ma tende a tirare i remi in barca, non avrà vità facile di fronte a virus e malesseri dovuti a influenze stagionali.

Fare attività fisica ha due vantaggi importanti, il primo è quello di mantenere il fisico in forma, aiutando il corpo ad espellere le tossine che nel tempo si vanno ad accumulare, e inoltre, fare allenamento aiuta la produzione di serotonina, che come sappiamo è l’ormone che porta il buonumore. Tutto questo si traduce in un minore stress, che come abbiamo visto è una situazione negativa per il benessere psico-fisico di ogni persona. Vanno bene le comuni attività fisiche che si fanno negli ultimi tempi, tra cui alcuni esempi sono lo Yoga e il Pilates.

Alla fine non c’è un tipo di allenamento o di sport che sia migliore di un altro, l’importante è semplicemente dedicare il tempo a disposizione per l’allenamento ad attività che aiutino a stare bene.

L’importanza del riposo

Non ci riferiamo al semplice riposo, ma proprio a quelle che sono le ore di sonno che si fanno ogni giorno.

Gli esperti ci dicono che dormire poco e male ci rende inevitabilmente più vulnerabili agli agenti patogeni esterni, e affaticati durante la giornata, aspetto negativo per il benessere generale dell’organismo.

E’ dunque importante riposare almeno 8 ore ogni giorno, in modo da essere al meglio per affrontare le proprie giornate. Nel caso si abbiano delle difficoltà nel prendere sonno, o in alternativa nel dormire bene, ci sono molti prodotti naturali (come questo ottimo prodotto) e molte tecniche specifiche che possono venire in nostro aiuto

Tisane

Durante la giornata, ma soprattutto la sera prima di andare a dormire, è cosa importante quella di assumere una tisana che abbia delle specifiche caratteristiche.

Andare ad assumere un tisana a base di prodotti naturali, che siano questi dedicati al rafforzamento delle proprie difese immunitarie, è una delle migliori abitudini che si possono avere.

L’importante è essere costanti, ovvero bere la tisana un giorno si e due no non sarà di alcun aiuto o beneficio, questo perché per godere dei benefici massimi è necessario farlo ogni giorno.

Conclusioni

Per concludere, possiamo senza dubbio affermare che siamo di fronte a dieci regole molto importanti e ben definite, le quali sono un vero e proprio vademecum per la salute del proprio sistema immunitario.

Osservare tutti e dieci questi consigli sarà una vera e propria manna per il proprio organismo, e presto se ne sentiranno senza dubbio i benefici.