Mal di testa da cervicale: sintomi e rimedi naturali

Il mal di testa da cervicale è un disturbo che come sappiamo è molto comune, e può essere causato da diverse ragioni, quella su cui ci andiamo a concentrare nel nostro articolo è la manifestazione dolorosa provocata dalla cervicale.

Mal di testa da cervicale: sintomi e rimedi naturali

Andremo ad analizzare cosa sia nello specifico, quali sono i sintomi che ci dicono di essere in presenza di questo problema, e infine, quali sono i metodi naturali per affrontarlo.

Cos’√® il mal di testa da cervicale

Quando si parla di mal di testa da cervicale, ci riferiamo a quella specifica condizione per la quale si soffre di una manifestazione dolorosa all’altezza della zona cervicale superiore, per la precisione alle prime tre vertebre del collo. Tale problema, che si chiama anche cervicalgia, pu√≤ avere una serie di cause diverse, che possono essere traumi, strappi, o contratture. Non solo questo per√≤, infatti, due delle cause piuttosto frequenti dell’insorgere della cervicalgia sono una postura scorretta o una situazione di stress psico-fisico.

Ci sono poi quelle manifestazioni dolorose che hanno invece ragione patologica pi√Ļ o meno seria, ovvero artrosi, artrite o ernia del disco.

Altra situazione che pu√≤ essere causa dell’insorgere di dolore cervicale √® il bruximo, ovvero quella patologia per la quale si digrignano i denti in modo involontario, solitamente durante la notte dormendo, ma nei casi pi√Ļ gravi anche durante il giorno.

Sempre in merito a problemi legati alla bocca, la cervicalgia può essere scatenata da una malocclusione delle arcate dentali, che entrando in contatto nei punti sbagliati possono andare ad affliggere sia il cranio che il collo.

Sintomi del mal di testa cervicale

Dopo aver conosciuto meglio cosa sia il mal di testa da cervicale o cervicalgia, e le ragioni per cui può manifestarsi, andiamo ad osservare da vicino quale siano i sintomi che ci permettono di riconoscerla.

Una delle situazioni sintomatiche a cui ci troviamo di fronte è un dolore della cervicale è costante, il cui livello di intensità può variare a seconda delle situazioni, e non risolversi in breve tempo ma durare anche diversi giorni.

Di solito, quando si tratta di cervicalgia, ad accompagnare il dolore c’√® anche un senso di tensione e rigidit√† al collo, per la quale ci troveremo di fronte all’impossibilit√† di effettuare una corretta rotazione della testa.

Un altro sintomo che ci pu√≤ dire di essere di fronte al mal di testa cervicale √® quando il dolore va ad interessare spalle e braccia. In questo caso si √® quasi certamente di fronte al mal di testa cervicale, nello specifico la sindrome cervico-brachiale. Un sintomo aggiuntivo con questa sindrome √® il formicolio e l’ipersensibilit√† agli arti colpiti.

Quando il sintomo è solo il mal di testa legato al dolore cervicale, si parla di sindrome cervico-cefalica. La completa sintomatologia interessa entrambi i lati del cranio, e si avverte un dolore costante e oppressivo dalla nuca ai lati della fronte. Spesso tale problema è associato anche a nausea, vomito, vertigini e disturbi sensoriali. (Fonte)

Rimedi naturali per il mal di testa da cervicale

Quando si deve intervenire per risolvere il problema della cervicalgia, affrontando il tutto nel modo pi√Ļ naturale possibile, ci si deve affidare ai cosiddetti “rimedi della nonna per il mal di testa da cervicale“. Si tratta di metodi molto semplici, e significa andare ad alleviare il dolore della cervicale.

Terapia del calore con massaggio

La cosiddetta terapia del calore, che significa applicare sulla parte interessata un asciugamano bagnato con acqua bollente (in alternatva si può usare anche il sale caldo). Dopo questo si va a massaggiare la parte dolorante con olio di oliva caldo che garantisce un sollievo enorme e immediato.

Terapia del freddo

Nel caso in cui, invece, la cervicalgia nasca da un’infiammazione acuta, il rimedio pi√Ļ corretto √® la terapia inversa, ovvero quella del freddo, applicando sulla zona interessata dal dolore ghiaccio tramite impacco o gel di arnica (preventivamente mantenuto in frigorifero) da applicare dove proviamo dolore.

Aceto di sidro di mele

Tra i vari prodotti naturali che si possono usare per trattare il dolore dovuto alla cervicalgia abbiamo anche l’aceto di sidro di mele, che come sappiamo risulta essere uno dei migliori antinfiammatori naturali. L’applicazione √® semplice, ovvero si va a bagnare un pezzo di cotone o una salvietta con questo sidro, e si fa in modo che il panno aderisca bene su collo e muscolo trapezio. Si dovr√† lasciare che questo agisca almeno un paio d’ore. Questa procedura si deve ripetere due volte al giorno fino alla scomparsa dei sintomi che sar√† graduale.

Solfato di magnesio

Un ulteriore rimedio naturale contro il mal di testa da cervicale è il solfato di magnesio, che ad oggi si trova facilmente in commercio e prende il nome di Sali di Epsom (qui un ottimo prodotto). Nello specifico agisce da miorilassante muscolare andando ad attenuare edemi e dolore, la cosa molto interessante di questo prodotto è che può essere utilizzato disciolto in acqua calda facendo un bagno rigenerante. Questo favorirà il benessere di tutti i muscoli del corpo, e per eseguire un lavoro efficace al cento per cento si dovrà immergere il corpo sino al mento. Unico aspetto da tenere in considerazione è che nel caso il soggetto soffra di patologie cardiache il solfato di magnesio potrebbe non essere adatto a tale condizione di salute, quindi, prima di usare questo rimedio è bene rivolgersi al proprio medico. (Fonte)

Leave a Reply