Migliori integratori circolazione gambe

La circolazione delle gambe è essenziale per il benessere fisico delle stesse, e la loro salute può essere messa in difficoltà sia da cattive abitudine del paziente, che per problemi di natura patologica.

Migliori integratori circolazione gambe

Nel nostro testo andremo a vedere questo argomento sotto diversi aspetti, osservando le cause e i sintomi, e quali sono i migliori integratori per la circolazione delle gambe (come questi).

Cattiva circolazione delle gambe: le cause

Il primo aspetto che andiamo a vedere riguardo al problema della cattiva circolazione delle gambe, è quali siano le cause che la possono determinare, delle quali siamo andati a scegliere quelle che sono le più comuni:

Lenti a contatto Acuvue

Sedentarietà

Una vita poco attiva, più precisamente priva di movimento, è una delle principali cause di una cattiva circolazione delle gambe. Per questa ragione è essenziale quando possibile fare delle camminate, e dunque, per le commissioni giornaliere laddove possibile è bene abbandonare i mezzi di locomozione e usare i proprio piedi per recarsi nei vari luoghi.

Caldo in estate

Un altro aspetto che incide sulla cattiva circolazione è il caldo intenso in alcuni periodi dell’estate, in quanto la temperatura è uno degli elementi con più forte incidenza su questa problematica.

Eccessivo riscaldamento in inverno

Sempre per lo stesso principio del caldo estivo, anche il riscaldamento casalingo (sebbene meno intenso di quello solare), in un ambiente chiuso come la propria abitazione può essere nocivo per la circolazione, specialmente se per periodi prolungati.

Indossare troppo spesso vestiti o stivali troppo stretti

Molti ritengono che sia un luogo comune o una leggenda metropolitana, ma in realtà è provato scientificamente che abiti troppo stretti, come scarpe troppo costrittive, bloccano il regolare deflusso del sangue nelle vene delle gambe compromettendo di fatto il normale andamento circolatorio. Diverso, invece, il discorso per il Legs Legs, i leggings snellenti che sono studiati appositamente per favorire la circolazione del sangue.

Viaggi aerei

Chi per motivi specifici vola molto spesso con l’aereo, è necessario che si tenga sotto controllo in merito alla circolazione delle gambe, in quanto i voli aerei possono incidere molto sul suo andamento.

Eccessivo consumo di sale

Il sale in grande quantità non è nocivo solo per la pressione in generale, ma anche per il corretto funzionamento della circolazione.

Fumo ed Età

Infine, altri due fattori che incidono molto su questo problema sono il fumo e l’età.

Sintomi della Cattiva circolazione alle gambe

Quando nel nostro corpo si manifesta il problema della cattiva circolazione delle gambe, si cominciano ad avvertire: sintomi all’altezza delle estremità del corpo:

  • mani fredde
  • piedi molto freddi, gonfi e stanchi
  • gonfiore alle gambe,
  • dolore,
  • pesantezza generale degli arti inferiori.

In alcuni casi, chi soffre di questo problema, avverte dei formicolii talmente evidenti e persistenti da non riuscire nemmeno a stare correttamente in piedi. In questo articolo trattiamo anche l’argomento dei piedi gonfi e stanchi e in questo vediamo le migliori creme per piedi stanchi, come questa.

Sintomi gravi

I sintomi da tenere in considerazione sono:

  • stanchezza cronica,
  • sensazione di svenire,
  • capogiri e vertigini.

I migliori integratori per la circolazione delle gambe

Andiamo adesso a osservare quali sono i principali integratori (come questi) che si possono utilizzare per andare a migliorare la problematica della cattiva circolazione delle gambe.

Integratore circolazione gambe Vegavero Light Legs Complex

Vegavero Light Legs Complex (qui il prodotto su Amazon) è un integratore alimentare completamente naturale, il quale va ad essere un ottimo alleato nella cura della circolazione delle gambe.

L’integratore Vegavero Light Legs Complex (qui il prodotto su Amazon) va assunto secondo delle regole precise, ovvero 2 capsule al giorno al momento dei pasti principali.

Cosa importante da tenere presente è che va assunto con liquidi a sufficienza.

GINKGO BILOBA 6000 mg

Il Ginkgo Biloba (qui il prodotto su Amazon) è un’ottima soluzione nella cura della cattiva circolazione delle gambe, con elementi che lo compongono decisamente interessanti.

Tra le cose importanti che si possono segnalare in merito a Ginkgo Biloba 6000mg (qui il prodotto su Amazon), c’è il fatto di essere privo di addittivi, e anche di essere di fatto standardizzato al 24% di Glucosidi Flavonoidi e al 6% di Terpenoidi.

La sua composizione completamente naturale lo rende utilizzabile anche da coloro che sono per scelta filosofica vegani.

Cosa da sapere è quale sia l’assunzione più indicata, e in questo caso, gli esperti ci dicono che la dose raccomandata è di una capsula al giorno.

Non è espressa alcuna specifica sul momento della giornata in cui prendere la capsula, ma anche se questa scelta è libera, è bene prendere il Ginkgo Biloba (qui il prodotto su Amazon) la mattina appena svegli, in modo da godere dei suoi benefici durante l’intero arco della giornata.

Come abbiamo visto anche in questo nostro approfondimento, il Ginkgo Biloba (qui il prodotto su Amazon), è un integratore naturale utile anche a contrastare il fastidio degli acufeni.

Dulàc – Omniven 500

Questo integratore alimentare, Dulac – Omniven 500 (qui il prodotto su Amazon), è realizzato a base di Diosmina ed Esperidina, insieme alle quali sono state messi alcuni estratti, nello specifico parliamo dell’estratto di Rusco, di quello di Vite Rossa e, infine, quello di Ippocastano.

Gli esperti che si occupano di rilasciare informazioni relative ai medicinali in generale, si sono espressi in maniera positiva su Dulac – Omniven 500 (qui il prodotto su Amazon), ma si sono raccomandati di non superare la dose giornaliera consigliata che si attesta tra 1 e 2 capsule. 

DINAVEN 500

DINAVEN 500 (qui il prodotto su Amazon) è un integratore alimentare molto simile al precedente, e che come esso si pone come obiettivo principale quello di andare a migliorare l’attività del microcircolo, che per chi non lo sapesse è quello che alla porta sollievo nel caso si soffra di gambe pesanti.

Il Rusco è un elemento naturale che va a contribuire in maniera molto decisa al miglioramento della funzionalità circolatoria venosa, nello specifico a livello del plesso emorroidario.

L’assunzione consigliata da parte degli esperti è di massimo 2 compresse al giorno, che nel caso di DINAVEN 5OO (qui il prodotto su Amazon) sono da assumere al momento dei due pasti principali.

Leppin Circu Plus

Come tutti gli integratori alimentari che sono a carattere esclusivamente naturale, Lippin Circu Plus (qui il prodotto su Amazon) è realizzato con estratti di piante (troviamo ad esempio il pungitopo, l’ippocastano, la vite rossa, e la Sophora del Giappone).

Questo prodotto (qui il prodotto su Amazon) va ad agire principalmente sull’apparato circolatorio, ma più precisamente la sua funzione è quella di agire sul ritmo circolatorio e sulle pareti venose.

L’assunzione del Lippin Circu Plus (qui il prodotto su Amazon) consigliata da coloro che conoscono molto bene il prodotto è di 2 capsule al giorno al momento dei pasti principali, accompagnando l’assinzione con liquidi a sufficienza.

E’ decisamente sconsigliato curarsi con il fai da te o superare la dose giornaliere consigliata.

EMOFORT 550

Questo integratore alimentare (qui il prodotto su Amazon) possiede una formulazione innovativa e naturale, che grazie alle proprietà di ogni elemento inserito al suo interno permette di godere di un grande beneficio a livello della funzionalità del Microcircolo. Non solo, un altro aspetto molto interessante di EMOFORT 550 (qui il prodotto su Amazon) e che va a contribuire in maniera significativa al miglioramento della fragilità capillare.

Per quanto riguarda la sua assunzione, gli esperti sostengono che la strada giusta sia quella di assumere 1 capsula al giorno lontano da qualsiasi tipo di pasto, con abbondante acqua.